• Italiano
  • English

menu

ATENEO DI QUALITÀ ACCREDITATO ANVUR - FASCIA A

Laboratorio di Biomateriali

Nome Immagine

Chi siamo

Responsabile scientifico

Prof. Macaluso Guido Maria, Direttore del Centro Universitario di Odontoiatria

Personale del laboratorio

  • Prof. Guido Maria Macaluso (personale docente)
  • Prof. Elena Calciolari (personale docente)
  • Dott.ssa Ghezzi Benedetta (PTA)
  • Dott. Matteo Meglioli (Dottorando)

 

nformazioni di contatto

Prof. Guido Maria Macaluso, giudomaria.macaluso@unipr.it  Tel. 0521033659

Dott.ssa Benedetta Ghezzi, benedetta.ghezzi@unipr.it Tel. 0521906742

Dove siamo

Centro Universitario di Odontoiatria, C/O padiglione 29 (piano seminterrato), Via Gramsci 14/A

Cosa facciamo

Principali linee di ricerca

Nell’ambito del topic di ricerca "Sviluppo di biomateriali innovativi per odontoiatria ed altre applicazioni biomediche”, il laboratorio si focalizza sullo studio in vitro della risposta biologica nei confronti di materiali presentanti differenti caratteristiche chimico-fisiche superficiali, nello specifico materiali per ricostruzione dentale, parodontale ed ossea.

 

Allo stato attuale, i filoni di ricerca più rappresentativi riguardano: lo studio degli effetti delle caratteristiche di idrofilia e topografia superficiale di materiali implantari;

l’analisi delle potenzialità legate all’utilizzo di polveri a base di fosfato di calcio per il differenziamento osteoblastico e la rigenerazione ossea;

lo sviluppo di materiali utili per la stampa 3D di scaffold tridimensionali customizzati e presentanti caratteristiche strutturali specifiche per l’induzione della rigenerazione ossea;

lo studio dell’effetto indotto dalle caratteristiche superficiali di titanio e sostituti ossei su cellule macrofagiche primarie umane in termini di polarizzazione M1/M2.

 

L’ambiente altamente traslazionale creatosi all’interno del Centro Universitario di Odontoiatria consente inoltre di portare avanti diverse sperimentazioni cliniche e pre-cliniche. In particolare, sono attivi diversi progetti clinici legati allo studio dell’inflammosoma orale, della rigenerazione parodontale, oltre che alcuni progetti pre-clinici volti al testing in vivo di biomateriali per rigenerazione ossea.

 

Tecniche in uso

Le tecniche principalmente in uso nel laboratorio prevedono l’utilizzo di colture cellulari primarie ed immortalizzate (osteoblasti, fibroblasti, macrofagi), test di citotossicità diretta ed indiretta (MTT, CellTiter-GLO, CyQuant, AlamarBlue) in luminescenza, in densitometria ed in fluorescenza. Inoltre, vengono effettuate estrazioni di mRNA con successiva analisi dell’espressione genica mediante qRT-PCR, oltre che estrazione proteica per Western Blot. Il laboratorio è completamente equipaggiato con strumenti per microscopia ottica, microscopia in fluorescenza, stereomicroscopia per ricostruzioni 3D, stampa 3D di biomateriali ed estrazione di cellule primarie umane (osteoblasti, fibroblasti, monociti, cellule epiteliali e staminali della polpa dentale).

 

Principali strumentazioni in dotazione

Cappa biologica classe II, congelatore -80°C, incubatore per cellule, incubatore per batteri, centrifuga refrigerata, lettore di piastra Multiskan, luminometro (Promega), stereomicroscopio (Nikon), microscopio a fluorescenza (Zeiss), stampante 3D (Ultimaker).

 

Parole chiave: rigenerazione ossea, scaffold, stampa 3D, idrofilia, topografia superficiale.

Pubblicato Martedì, 6 Ottobre, 2020 - 13:55 | ultima modifica Martedì, 28 Settembre, 2021 - 12:23