• Italiano
  • English

Osservatorio della Ricerca Biomedica - IRB

L’Osservatorio della ricerca biomedica denominato IRB (Institutional Review Board), è un organismo indipendente, istituito per esprimere pareri sui progetti di ricerca in ambito biomedico proposti dal personale strutturato o dai collaboratori non strutturati dell’Ateneo e non normati dal “Regolamento (UE) n. 536/2014 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 16 aprile 2014 sulla sperimentazione clinica di medicinali per uso umano e che abroga la direttiva 2001/20/CE”.
In particolare, L’IRB formula pareri di conformità a principi etici in merito a studi senza somministrazione di farmaci, studi osservazionali o non interventistici, protocolli diagnostici e terapeutici innovativi (con esclusione di studi finalizzati alla sperimentazione farmacologica e di richieste di uso compassionevole di farmaci) e ogni procedura che implichi l’uso di tessuti umani a scopi scientifici.
L’IRB, sulla base dei documenti esaminati, può limitarsi alla presa d’atto o esprimere un parere (favorevole, non favorevole o favorevole con suggerimenti, in particolare inerenti il disegno dello studio e aspetti metodologici o statistici). Prima di esprimere un parere, se lo ritiene opportuno, l’IRB può convocare il responsabile scientifico dello studio,

Pubblicato Domenica, 25 Settembre, 2016 - 23:35 | ultima modifica Giovedì, 20 Luglio, 2017 - 10:24