• Italiano
  • English

Scomparso il Professor Loris Borghi

Il cordoglio del Rettore e dell’Ateneo

L’Università di Parma comunica con profondo dolore che il Professor Loris Borghi, Rettore dell’Ateneo dal 2013 al 2017, è tragicamente mancato oggi, 14 marzo.

Il Rettore Paolo Andrei ricorda così il Professor Borghi:

“Sono profondamente addolorato per questa bruttissima notizia.

Il Professor Loris Borghi ha servito con slancio e generosità il nostro Ateneo per tanti anni, soprattutto nel periodo in cui è stato il nostro Magnifico Rettore. Lo ricordo con tantissimo affetto per lo spessore umano e per le capacità professionali che ha sempre dimostrato, oltre a essergli profondamente riconoscente per la stima di cui mi ha onorato.

Una vita umana si è spezzata,e non per cause accidentali o naturali: tra le ragioni che hanno portato a questo gesto estremo c’è stato sicuramente anche il senso di abbandono che lo ha pervaso a seguito dell’indifferenza dei molti che, dopo le sue dimissioni dalla carica di Rettore, lo hanno dimenticato e, talvolta, oltraggiato. Tutto ciò deve farci riflettere, deve fare riflettere ciascuno di noi, perché interpella la nostra coscienza individuale e collettiva.

So di non essere “politicamente corretto” e me ne assumo pienamente la responsabilità: di fronte a questo gesto di disperazione non si può restare indifferenti, non si possono usare frasi di circostanza.”

L’Ateneo si unisce alle parole del suo Rettore in questo difficile momento per tutta la comunità accademica parmense, ed esprime il suo cordoglio e la sua vicinanza alla famiglia.

Domani, giovedì 15 marzo alle 19.30 nella Chiesa di S. Rocco, in via Università, si terrà un momento di preghiera in ricordo del Professor Loris Borghi.

 

Pubblicato Mercoledì, 14 Marzo, 2018 - 21:35 | ultima modifica Giovedì, 15 Marzo, 2018 - 08:51