• Italiano
  • English

L’Università di Parma sospende il prof. Fanelli e il dott. Allegri - Comunicato del Direttore del Dipartimento di Medicina e Chirurgia

A seguito della comunicazione ufficiale pervenuta dalla Procura della Repubblica, l’Università di Parma comunica di aver sospeso da oggi (11 maggio) per una durata indeterminata il prof. Guido Fanelli e il dott. Massimo Allegri dai loro rispettivi ruoli di professore ordinario e di ricercatore universitario.

Si informano gli studenti che verrà garantito il regolare svolgimento delle attività didattiche (lezioni, esami, tesi di laurea).
Il Direttore, il Delegato alla Didattica ed i Presidenti di Corso di Laurea sono a disposizione per fornire indicazioni in caso di dubbio e per raccogliere segnalazioni di disservizi, nella malaugurata ipotesi che dovessero verificarsi, garantendo il massimo impegno per un pronto intervento.
A nome del Dipartimento, il Direttore assicura la vigilanza  sull'integrità della ricerca, base indispensabile di una didattica universitaria e della qualità delle prestazioni assistenziali erogate, auspicando che il grave quadro delineato dalle indagini preliminari comunicate a mezzo stampa sia presto chiarito ed esca ridimensionato nella gravità e nell'estensione di  fenomeni inquietanti, che ci lasciano sgomenti ed increduli come cittadini e come docenti impegnati nella trasmissione del sapere, del saper fare e del saper essere professionisti seri e preparati a servizio dei pazienti.
Dopo aver fornito la massima collaborazione alla Magistratura nella raccolta di tutta la documentazione pertinente perché possa essere esaminata nelle sedi proprie, restiamo a disposizione per fornire tutte le spiegazioni che si rendessero necessarie, certi della correttezza formale e sostanziale delle decisioni collegiali assunte nel funzionamento degli organi dipartimentali.

Pubblicato Giovedì, 11 Maggio, 2017 - 20:46 | ultima modifica Lunedì, 15 Maggio, 2017 - 11:17