• Italiano
  • English

31 ottobre: scadenza domande bando telelavoro 2017-18

Sono disponibili 40 postazioni per il personale tecnico amministrativo dell’Ateneo con rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato e determinato

Parma, 18 ottobre - Scade il prossimo 31 ottobre il bando emanato dallUniversità di Parma per l’assegnazione di 40 postazioni di Telelavoro per l’anno 2017-18.

Il Telelavoro è destinato al personale tecnico amministrativo dell’Ateneo con rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato e determinato in regime di impegno orario a tempo pieno.

Il Telelavoro è la prestazione di lavoro eseguita dal dipendente in un luogo diverso dalla struttura abituale di lavoro, dove siano garantiti adeguati livelli di sicurezza, avvalendosi del supporto di strumentazioni che consentano il collegamento e l’interazione da remoto con l’ufficio di appartenenza.

L’Ateneo, attraverso il Telelavoro, intende perseguire le due principali finalità:
- aumentare il livello di qualità e flessibilità dell’organizzazione del lavoro;
- favorire una migliore conciliazione tempo lavoro/tempo famiglia dei dipendenti che si trovino in una o più delle seguenti situazioni: disabilità psico-fisica, esigenza di cura dei figli minori di 11 anni, necessità di assistenza di parenti o affini conviventi, distanza tra abitazione e lavoro maggiore di 20 km.

Pubblicato Mercoledì, 18 Ottobre, 2017 - 15:22 | ultima modifica Giovedì, 19 Ottobre, 2017 - 08:43